Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Depenalizzazione – Ordinanza-ingiunzione – Opposizione – Procedimento – Immediata lettura del dispositivo in udienza – Omissione – Nullità della sentenza – Applicabilità del principio anche al giudizio davanti al giudice di pace – Fattispecie in tema di sosta vietata.

(Cass. Civ., sez. I, 25 settembre 2007, n. 19920)
Nel giudizio di opposizione avverso l’ordinanza-ingiunzione che irroga una sanzione amministrativa, l’omessa lettura del dispositivo in udienza, prevista dall’art. 23 della legge 689 del 12981, determina la nullità della sentenza, nullità che sussiste anche nel giudizio svoltosi davanti al giudice di pace sebbene le norme sul procedimento, davanti a tale giudice non prevedano la lettura del dispositivo in udienza.
Venerdì, 08 Ottobre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK