Martedì 23 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/03/2010

Vicenza - Il piccolo Guy non ce l’ha fatta
La malattia ha spento il suo sorriso

Ci ha lasciato proprio nella settimana di Pasqua



(ASAPS) Ci avevamo sperato tanto quando il papà del piccolo Guy, il dr. Antonio Macagnino dirigente della Sezione Polizia Stradale di Vicenza ci aveva informato nel 2008 che il suo figlio Guglielmo, 11 anni, affetto da una gravissima e rara malattia, avrebbe tentato un disperato protocollo sanitario negli Stati Uniti, per guarirlo. Era l’ultimo tentativo. I costi della trasferta e dell’intervento erano rilevanti per questo avevamo partecipato con entusiasmo alla sottoscrizione lanciata per raccogliere fondi a favore di Guy.
La trasferta negli Usa poté essere fatta e Guy fu sottoposto a questo nuovo trattamento. Per il papà di Guy e per la mamma Elisabetta il barometro della speranza ricominciò a risalire. Ma dopo alcuni mesi, implacabile, la malattia che tormentava Guy da quando aveva 7 anni, tornò a manifestarsi. Alcuni mesi fa avevamo avuto notizie che la situazione di Guy stava di nuovo peggiorando. Il calvario di questo bel bambino si è andato a concludere proprio nella settimana di Pasqua. Il nostro dolore ora affianca quello del papà di Guy Antonio e della mamma Elisabetta per la scomparsa del loro unico figlio. Allora ci piace ricordarlo proprio con le parole della mamma: “Era un bambino troppo buono, Dio lo ha voluto con sé”. Per questo chiediamo proprio al Signore che ora dia al Papà e alla Mamma di Guy la forza di sopportare questo smisurato dolore. Glielo deve. (ASAPS)

Mercoledì, 31 Marzo 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK