Lunedì 09 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Circolari 19/02/2003

caravan - strutture portamoto - serve visita e prova ex art.78 cds

caravan - strutture portamoto - serve visita e prova ex art.78 cds

 

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRE PER I SISTEMI INFORMATRICI E STATISTICI

Direzione generale della motorizzazione e della sicurezza del trasporto terrestre

Prot. n. 01/M368


Roma, 2 gennaio 2003

OGGETTO: Applicazione di strutture portamoto su autocaravan. Ulteriori precisazioni.

Sono pervenute richieste di chiarimenti in ordine all’applicazione di strutture portamoto su autocaravan già in circolazione.
In merito, fermo restando quanto già stabilito con la circolare n. 1906/4120 ‚ MOT B041 del 6.5.1999, si ribadisce quanto segue.
L’installazione su autocaravan della struttura portamoto, fissa o amovibile, successivamente alla prima immatricolazione, è consentita all’unica condizione che esista una corrispondente versione omologata dal costruttore dell’autocaravan che prevede tale tipo di struttura sin dall’origine.
La visita e prova effettuata dall’Ufficio provinciale del D.T.T., a norma dell’art. 78 del Codice della strada, è finalizzata a verificare, tra l’altro, che la tara del veicolo, compreso il portamoto, non vari del ± 5% rispetto al valore della tara del veicolo omologato, significando che la verifica della condizione che il veicolo in ordine di marcia non superi la massa complessiva a pieno carico riportata sulla carta di circolazione è a totale carico dell’utente del veicolo.
Nell’aggiornamento della carta di circolazione deve essere riportato lo stesso valore della tara del veicolo di riferimento già omologato con portamoto e la seguente annotazione: Lunghezza massima con portamoto


IL CAPO DIPARTIMENTO

Dott. Ing. Amedeo Fumero

 

Mercoledì, 19 Febbraio 2003
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK