Venerdì 20 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 20/02/2008

Tentativo di rapina nel napoletano, la vittima un agente della Polizia Penitenziaria che reagisce

Morto uno degli autori, ferito l’altro

(Asaps) Un rapinatore morto e un altro ferito: questo il bilancio di un tentativo di rapina, compiuto ieri nel napoletano. A Giugliano, in corso Campana, nei pressi del bar "Millenium", un agente di Polizia Penitenziaria in borghese secondo le agenzie è stata assalito da due persone, dopo aver prelevato una somma in banca; l’uomo ha reagito e ha esploso alcuni colpi con la sua pistola d’ordinanza.
All’ospedale San Giuliano di Giugliano sono arrivati sia il rapinatore ferito che l’altro già morto, probabilmente durante il trasporto. Il rapinatore ucciso si chiamava Francesco Primicerio di 30 anni; il complice è Ciro Merolla, 44. Entrambi di Napoli. Merolla è stato portato all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Primicerio era un pregiudicato, già in passato è stato arrestato diverse e volte dalla polizia. Merolla era un pregiudicato del rione Sanità, centro storico di Napoli. (Asaps)


© asaps.it
Mercoledì, 20 Febbraio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK