Sabato 19 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 02/02/2008

Andria (BA) - Arrestato l’uomo che uccise tre persone centrando in pieno la loro auto

L’uomo, alla guida sotto l’effetto di alcol e cocaina, è accusato di omicidio volontario

Foto archivio Asaps 

(ASAPS), 2 febbraio 2008 - È stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario Damiano Maffione, il 31enne barlettano che, alla guida della Ford Fiesta sotto effetto di alcol e cocaina, il 19 novembre scorso, vicino ad Andria, piombò addosso a una Fiat Panda uccidendo sul colpo madre e figlia di 10 anni e riducendo in fin di vita la sorellina di 13. Purtroppo anche lei morì dopo alcuni giorni di agonia in ospedale. Nello schianto anche l’uomo riportò ferite gravi, ma non fu mai in pericolo di vita. A Maffione la Polizia Stradale ha notificato un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Trani. Per lui l’accusa è di duplice omicidio volontario per aver causato la morte di Rosanna D’Atteo e della figlioletta Rosanna Rita. (ASAPS)


© asaps.it
Sabato, 02 Febbraio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK