Venerdì 30 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/11/2007

Firenze - Concluso il premio letterario nazionale “Elisabetta e Mariachiara Casini”

Una giornata nella splendida cornice di Palazzo Vecchio, all’insegna della cultura e della Sicurezza Stradale


(ASAPS) FIRENZE, 27 novembre 2007 – Si è svolta sabato scorso a Firenze, nel Salone de’Dugento” la cerimonia di premiazione del “Primo premio letterario nazionale Elisabetta e Mariachiara Casini”, organizzato dalla casa editrice Pegaso, con al collaborazione dell’ASAPS, rappresentata dal consigliere nazionale Lorenzo Borselli, e dell’Associazione Europea Familiari e Vittime della Strada (AEFVS). La manifestazione, che ha ottenuto un grande successo di pubblico ed ha catalizzato l’attenzione dei media locali e nazionali, è stata interamente curata da Doretta Boretti, scrittrice fiorentina e soprattutto “madre” di Elisabetta e Mariachiara, morte in un terribile incidente stradale nel 2004. Il direttore del quotidiano La Nazione, Francesco Carrassi, è stato premiato per l’impegno del suo giornale in favore della Sicurezza Stradale, ma due importantissimi riconoscimenti alla carriera sono stati attribuiti anche a Nicola Coccia, cronista della nera e giudiziaria cittadina, all’inossidabile Sandro Bennucci, inviato speciale, entrambi del La Nazione: quest’ultimo ha ricevuto il premio dalle mani di Sergio Cianti, responsabile fiorentino dell’AEFVS. È stato un momento davvero toccante, perché proprio Sandro Bennucci ha seguito in prima persona le vicende giudiziarie ed umane di Cianti, nella sua battaglia per le reti sui cavalcavia stradali. Il loro abbraccio e le loro lacrime non hanno avuto bisogno di alcun discorso ufficiale. Anche Graziano Cioni, assessore comunale di Firenze in prima linea nella lotta alla violenza stradale, ha ricevuto un premio per il proprio impegno. La giuria voluta da Doretta Boretti, composta da giornalisti, scrittori e poeti, ha scelto per la sezione “Lettere” Samuele Corsi, Giovanni Panci e Angelo Puccinelli, mentre per la “Narrativa” sono stati selezionati gli elaborati redatti da Arianna Anichini, Alessandra Chiti, Donatella Mercatelli, Claudia Pappini, Rolando Rizzo ed Egidio Tamburri. Nella sezione “Fiaba” l’hanno invece fatta da padroni Nicola Argirò e Paola Rorato. Momenti di vera commozione sono stati vissuti da tutto il pubblico presente, circa 500 persone, quando un attore di teatro ha recitato le “Poesie” di Elena Angelini, Laura Bianchi, Caterina Costanzo e Fiorenza Perotto, con Premi Speciali concessi a Piero Bongi, Costanza Brucella e Silvia Orlandi. Premio Speciale per il giornalismo, invece, ad una promessa: Nicola Giubilato, 16 anni appena, premiato dal nostro Lorenzo Borselli. (ASAPS)


© asaps.it
Martedì, 27 Novembre 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK