Martedì 27 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/10/2007

Roma - Gemellaggio tra il Museo delle auto della Polizia di Stato e il Service historique belga

Nella sede espositiva romana in mostra veicoli di servizio “di una volta” di entrambi i paesi

La wolksvagen coccinelle 1300, il nostro maggiolino che nel 73 pattugliava le strade del comune di Kraainem e una moto harley davidson 1200 – Foto Coraggio

(ASAPS) - Il “Museo delle auto della Polizia di Stato” si è gemellato con il “Service historique” della Polizia belga. Grazie a questa iniziativa, nella sede romana del Museo, si potranno ammirare strumenti e mezzi in uso alle forze dell’ordine belghe, tra cui una Porsche 911 LE, usata nel 1973 per gli interventi sulle autostrade, oppure una Volkswagen Coccinelle 1300, il famoso “maggiolino”, che nel 1973 pattugliava le strade del Comune di Kraainem e, ancora, una moto Harley-Davidson 1200 Electra-Glide in uso alla Polizia stradale belga. Il nostro paese invece, è rappresentato, tra le altre, dalla mitica Alfa Romeo 1900 nera del 1958 e la Ferrari 250 GTE del maresciallo Spatafora che, agli inizi degli anni ’60, combatteva il crimine sulle strade di Roma. Il gemellaggio rappresenta un trait d’unione tra i due corpi di polizia; una collaborazione fondamentale affinché il lavoro svolto quotidianamente per garantire la sicurezza dei cittadini, nei rispettivi paesi, dia risultati sempre migliori. (ASAPS)

© asaps.it
Mercoledì, 31 Ottobre 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK