Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Assicurazione obbligatoria – Modulo di constatazione amichevole – Efficacia probatoria – Confessione giudiziale – Litisconsorzio necessario dell’assicurato e dell’assicuratore...

(Cass. Civ., Sez. un., 5 maggio 2006, n. 10311)

Assicurazione obbligatoria – Modulo di constatazione amichevole – Efficacia probatoria – Confessione giudiziale – Litisconsorzio necessario dell’assicurato e dell’assicuratore – Applicazione dell’art. 2733, comma terzo, c.c. – Libero apprezzamento da parte del giudice e della confessione resa da alcuni dei litisconsorzi. 

La dichiarazione confessoria, contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro (cosiddetto CID), resa dal responsabile del danno proprietario del veicolo assicurato e litisconsorte necessario, non ha valore di piena prova, ma è liberamente apprezzata dal giudice, trovando applicazione la norma di cui all’art. 2733, terzo comma, c,c,, secondo la quale, in caso di litisconsorzio necessario, la confessione resa da alcuni soltanto dei litisconsorzi, è liberamente apprezzata dal giudice.

© asaps.it
Venerdì, 21 Settembre 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK