Domenica 29 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Rassegna stampa 14/12/2004

Rassegna stampa del 13 Dicembre 2004

Rassegna stampa del 13 Dicembre 2004


Da "Gazzettino" del 13 dicembre 2004
Tutta la serata sulle strade della provincia per evitare le "stragi del sabato notte"

 Tutta la serata sulle strade della provincia per evitare le "stragi del sabato notte". Massiccia operazione della Polizia stradale di Venezia insieme agli uomini della Motorizzazione civile lungo le strade più trafficate e pericolose dell’area veneziana sopratutto a ridosso delle discoteche. Nel complesso le pattuglie della Polstrada hanno ritirato quasi una quarantina di patenti in una sola nottata. Un numero considerevole se si tiene conto che l’attività svolta dagli agenti si è sviluppata in particolar modo dalla mezzanotte all’alba con l’ausilio dell’autovelox lungo l’autostrada A4 e con l’apparecchio telelaser.
Altre posti di controllo sono stati effettuati sulla Romea e nel Veneto orientale. E i risultati sono impressionanti: un ventinovenne è stato pizzicato sulla statale Romea nientemeno che a 172 chilometri all’ora con una Renault Clio. Il giovane sottoposto successivamente alla prova dell’etilometro ha consentito di verificare una percentuale di alcol nel sangue di 1.30 microgrammi per litro. Poco più tardi un ventisettenne veniva fermato sempre lungo la Romea mentre con la sua Opel Astra sfrecciava a 124 chilometri all’oras sulla statale. Anche quest’automobilista veniva sottoposto alla prova dell’etilometro dalla quale risultava una percentuale di 1.32 microgrammi per litro.
Ma il caso più eclatante si è comunque verificato in via Miranese a pochi metri da Piazza San Giorgio nel centro di Chirignago. Qui, l’altra notte, un trentenne è uscito di strada con la sua auto senicapottando sulla carreggiata. Sul posto è giunta una pattuglia della Polstrada che ha sottoposto l’uomo al test alcolimetrico. La prova ha evidenziato un tasso di 2.76 microgrammi per litro. Nonostante l’incidente, l’uomo ha riportato solo ferite lievi. Una notte tra sabato e domenica, insomma, che ha costretto agli straordinari i poliziotti della Stradale e gli uomini della Motorizzazione civile, ma che ha consentito di verificare come sia indispensabile non solo garantire i controlli serali, ma anche agire sulla prevenzione.

Da "La provincia di Cremona" del 13 dicembre 2004
Controlli polstrada
Otto patenti ritirate

Otto patenti ritirate, soprattutto per guida in stato di ebbrezza. E’ il bilancio di un servizio coordinato sulle strade della provincia dal comandante della polizia stradale di Casalmaggiore, Vincenzo Secci, e che ha coinvolto i distaccamenti di Pizzighettone e di Crema. Scopo: arginare le stragi del fine settimana.

Da "Brescia Ogg" del 13 dicembre 2004
Controlli sulle strade di Franciacorta e Valtrompia
Ubriachi al volante
Ritirate 27 patenti
A Concesio 22enne picchia i carabinieri e danneggia auto
f.mo

Guida in stato di ebbrezza: la Polizia stradale ha ritirato ben 23 patenti di guida nella notte tra sabato e domenica. Quattro invece i carabinieri di Gardone Valtrompia impegnati nell’ambito di un controllo sulle strade che nel fine settimana ha interessato tutta la Valle. Indicativi i dati che emergono dal servizio "anti-stragi" effettuato dalla mezzanotte di sabato sino ieri all’alba dalle cinque pattuglie coordinate dall’ispettore Santo Storniolo delle Polstrada di Iseo. Un automobilista su 5 è stato trovato "alticcio". In sei ore le cinque pattuglie che hanno monitorato una parte della Franciacorta e principalmente le strade di Rovato, Erbusco e Cortefranca che portano a locali notturni hanno fermato 125 vetture e chiesto i documenti a 168 persone. Ventitrè conducenti, 21 uomini e due donne sono risultati positivi all’alcool-test con percentuali persino il doppio e il triplo del consentito dal codice della strada. Nessuno è invece risultato sotto l’effetto di sostanza stupefacente. Per tutti patente sospesa, denuncia penale e decurtazione di 10 punti.
E sempre ieri mattina i carabinieri che fanno capo alla Compagnia di Gardone Valtrompia hanno concluso un servizio iniziato ancora nella tarda serata di venerdì per reprimere reati contro il patrimonio e colpir chi non rispetta il codice della strada.
Quattro le patenti e una carta di circolazione ritirate. I militari, che hanno impiegato 28 pattuglie, hanno controllato 154 vetture e le 239 persone a bordo. In regola tutti gli stranieri indentificati.
Da registrare sabato pomeriggio a Gussago l’intervento di una pattuglia per arrestare due moldave clandestine, una delle quali minorenne, sorprese a rubare due tute sportive in un negozio di abbigliamento di un centro commerciale. Sono state anche denunciate per violazione delle leggi sull’immigrazione. Dopo il processo, che verrà celebrato oggi, verranno portate in questura per le pratiche legate all’espulsione.
Alle 2.30 di ieri a Concesio una pattuglia del Radiomobile ha fermato un "Maggiolone". Alla guida Alessio E., 22 anni di Villa Carcina. Il giovane appariva alterato per il bere. La prova dell’alcool-test ha confermato i sospetti: era ubriaco. Con percentuale tre volte superiore allo 0,50 che è il limite di legge.
Quando ha capito che sarebbe stato denunciato e la patente sarebbe stata sospesa ha dato in escandescenze. Ha infranto un finestrino dell’autoradio militare, danneggiato una portiera con un calcio e colpito i due carabinieri che alla fine lo hanno ammanettato e arrestato per resistenza e violenza, lesioni e danneggiamento di auto militare. Denunciato anche per guida in stato di ebbrezza, ora è in carcere. I due carabinieri sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso per aver ricevuto colpi ad una mano e ad una spalla. Ne avranno per circa una settimana.

Da "Corriere della Sera" del 13 dicembre 2004
Stragi del sabato sera Ritirate 22 patenti

È di 22 patenti ritirate il bilancio dei controlli effettuati la notte scorsa dalle pattuglie della polizia stradale di Bergamo, Treviglio e Seriate nell’ambito dei servizi di prevenzione delle stragi del sabato sera dovute all’abuso di sostanze alcoliche e di stupefacenti.
Le forze dell’ordine hanno anche contestato 22 infrazioni per abuso di sostanze alcoliche, 4 per uso di stupefacenti, 3 per manovre pericolose sulla strada e 9 per altre violazioni.

Da "Sesto Potere" del 13 dicembre 2004
VIABILITA’, IN AUTOSTRADA INCIDENTI E FERITI IN CALO NEL WEEK-END

Roma
In quest’ultimo fine settimana, compreso tra venerdì 10 e domenica 12 dicembre, si registra complessivamente un calo degli incidenti (-14%) e dei feriti (-32%) sulla rete Autostrade per l’Italia (2854 km, pari al 51 % della rete autostradale a pedaggio).
Gli incidenti sono stati 122 contro 142 nel corrispondente fine settimana dello scorso anno, i feriti 55 (81 nel 2003); in diminuzione anche il numero dei deceduti (2 rispetto a 3 dello scorso anno).


Martedì, 14 Dicembre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK