Lunedì 25 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Trento - Primi sei mesi del 2007 positivi per l’A22: aumenta il traffico e calano gli incidenti

 

Foto dalla rete 

(ASAPS) – Bilancio positivo per l’Autostrada del Brennero nei primi sei mesi del 2007. Il traffico è aumentato del 3,7% e contestualmente la sinistrosità ha subito una riduzione del 3% rispetto all’analogo periodo 2006. Il tasso di incidentalità è risultato pari al 26,94%, vale a dire circa 14 punti in meno della media nazionale. Sull’autostrada del Brennero, inoltre, è stata effettuata una manutenzione per 40 milioni di euro e sono stati stanziati investimenti per 17,5 milioni. E proprio ieri (lunedì 30 luglio) il Cda dell’A22 ha dato il via libera ai lavori di ristrutturazione dell’area di servizio Paganella Est (a nord di Trento), con un investimento di 13,15 milioni di euro. Tra le novità la realizzazione di una doppia piramide di vetro destinata ad area informazione ed esposizione di prodotti. Interventi analoghi riguarderanno le aree di Trens e Scilliar (Alto Adige), Nogaredo (Trentino) e Povegliano (Verona). Approvato anche l’intervento per l’installazione di barriere antirumore: complessivamente ne verranno montate 139 di cui 84 già realizzate, 9 in costruzione, 4 in fase di gara, 13 progettate, 5 in fase di progettazione e di prossima progettazione. Per questo intervento sono stati stanziati 98 milioni di euro. Tra i progetti che hanno già avuto l’approvazione anche la costruzione di due ponti nuovi, uno a Villafranca (Verona) e l’altro a Campo di Trens (Bolzano). Il tutto costerà 9,4 milioni di euro. Novità anche per l’ex area di confine al Brennero dove sarà realizzato un centro servizi. (ASAPS)

© asaps.it
Martedì, 31 Luglio 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK