Venerdì 20 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/07/2007

Roma - Giovane coppia di rapinatori fugge a 200 km/h sul GRA

Bloccati dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri

 

Il GRA – Foto Coraggio archivio Asaps

(ASAPS) – Forse per combattere la noia di una tranquilla sera d’estate (evidentemente troppo tranquilla per i loro gusti), due giovani hanno prima compiuto una rapina e un furto e poi si sono dati alla fuga per scappare da Polizia e Carabinieri. Forse per emulare la leggendaria coppia di gangster “Bonnie and Clyde”, i due hanno prima fatto rifornimento alla loro Minicooper senza pagare il benzinaio e poi hanno aggredito un edicolante con una bottiglia e gli hanno rubato l’incasso della giornata. Da lì è iniziata la folle corsa. Un uomo, testimone dei due episodi criminosi, ha allertato subito i Carabinieri che si sono messi sulle tracce dei due giovani malviventi e li hanno intercettati poco prima che imboccassero il Grande Raccordo Anulare. A quel punto i militari dell’Arma hanno avvertito anche la Polizia Stradale che si è fatta trovare sul posto con tre pattuglie. Qui è cominciato l’inseguimento, durante il quale si sono toccati anche i 200 km/h, che si è concluso dopo alcuni chilometri quando gli agenti hanno bloccato i due ragazzi nei pressi dell’uscita Nomentana. (ASAPS)

© asaps.it
Venerdì, 27 Luglio 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK