Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 13/07/2007

Aosta - Sperimentazione controllo distanza di sicurezza fra i veicoli nel traforo del Monte Bianco

Dal 2008 l’omologazione del progetto



(ASAPS) – Nel traforo del Monte Bianco è in fase di sperimentazione un sistema per il controllo della distanza di sicurezza tra un veicolo e l’altro in transito. L’iniziativa rientra nel piano di utilizzo ottimale dell’asse stradale internazionale previsto dal Comitato regionale di controllo dei flussi di traffico. In una zona di 170 metri del lato italiano del traforo sono state installate quattro telecamere per la rilevazione della distanza tra un veicolo e l’altro in transito che oggi è di 150metri, una delimitazione in suddivisioni di 8,5 metri consente, poi, un calcolo dell’interdistanza e le immagini registrate dalle telecamere vengono elaborate da un server del traforo con il sistema linux. Della sperimentazione si sta interessando il ministero dei Trasporti che, dall’inizio 2008, dovrebbe avviare l’iter di omologazione del sistema di rilevazione dell’interdistanza installato sperimentalmente al traforo del Monte Bianco. Una volta omologato, il sistema di controllo sarà a disposizione delle forze dell’ordine che devono garantire il rispetto del codice della strada. (ASAPS) 

© asaps.it
Venerdì, 13 Luglio 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK