Mercoledì 27 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Sosta, fermata e parcheggio – Sosta vietata – Accertamento

(Cass. Civ., Sez. I, 20 gennaio 2005, n. 1227)

L’art. 68, comma primo, della legge 23 dicembre 1999, n. 488, il quale prevede che tra le funzioni dei gestori di parcheggio in concessione rientra quella di redigere e sottoscrivere il verbale di accertamento, con l’efficacia di cui agli artt. 2699 e 2700 c.c., è norma di interpretazione autentica dell’art. 17, comma primo, della legge 15 marzo 1997, n. 127, che abilita quei gestori ad accertare le infrazioni in materia di sosta, e opera pertanto retroattivamente a partire dalla data di entrata in vigore della norma interpretata.


© asaps.it
Sabato, 05 Maggio 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK