Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Norme di comportamento in genere – Svolta a destra – Dovere del conducente

(Cass. Pen., sez. IV, 16 marzo 2005)

In tema di circolazione stradale, in ipotesi di svolta a destra, il conducente di un veicolo (soprattutto – come nella specie – di grosse dimensioni) ha il dovere di assicurare con assoluta certezza che intraprendendo la manovra non crei pericoli o intralcio ad altri utenti della strada. (La Corte ha annullato la sentenza di merito che aveva assolto l’imputato il quale, alla guida di un camion, nel girare a destra aveva provocato la morte di un ciclista: la Corte ha ritenuto contraddittoria e illogica la sentenza nella quale si affermava come la precisa osservanza di tutte le regole durante la manovra avrebbe costituito una forma di diligenza impossibile da osservare per il guidatore).


© asaps.it
Sabato, 07 Aprile 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK