Lunedì 30 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicilia 28/03/2007

Giarre (CT) - Strada provinciale Giarre-Nunziata - Una serie impressionante di carenze e degrado nella segnaletica verticale: obsoleta,"artigianale",contraddittoria,mancante
A chi giova?

(Parte Seconda)


 

FOTO 10: sempre la piazza principale della loc.Nunziata del comune di Mascali (CT). Ente propr. il comune. Che ci fa lì quello STOP?

13005


FOTO 11: sempre la via Giarre-Nunziata del comune di Mascali, ente proprietario la provincia di CT. Altra segnaletica distratta: Il segnale di limite velocità sta guardando altrove

{foto3c}

FOTO 12: sempre lungo la via Giarre-Nunziata, loc. comune di Mascali (CT). Qualcuno ha deciso che una strada comunale può diventare propria e ci appone la segnaletica fatta in casa. Tuttavia gli umani possono ancora circolare: infatti il divieto di accesso è solo per i cani…


{foto4c}

FOTO 13: via Piedimonte, loc. Nunziata del comune di Mascali (CT). Ente propr. Il comune. Altro esempio di segnale timido

{foto5c}

FOTO 14: via Risorgimento incrocio via Piedimonte, loc.Nunziata del comune di Mascali (CT). Ente proprietario:il comune. Esempio di segnale verticale non propriamente a norma (preistorico)

{foto6c}

FOTO 15: via Piedimonte loc. Nunziata di Mascali (CT). Passaggio ferrovia Circumetnea. Altro esempio di segnale distratto. La presegnaletica del passaggio a livello (incustodito) sta guardando un giardino vicino…

FOTO 16: Giarre (CT) via Callipoli altezza villa Margherita, entro proprietario il comune. Tratto della SS114 che attraversa l’abitato. Segnaletica di divieto non proprio a norma…


 

FOTO 17: sempre via Callipoli del comune di Giarre (CT), villa Margherita. Oltre a non essere a norma, il segnale (anzi la tabella integrativa) di divieto è leggermente sporco

 


FOTO 18: sempre il comune di Giarre (CT), stavolta il corso Messina, all’ approssimarsi del passaggio a livello della ferrovia Circumetnea. Esempio di segnale verticale con evidenti problemi di scoliosi…


© asaps.it
Mercoledì, 28 Marzo 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK