Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Precedenza – Precedenza di fatto – Pedone – Fermo sulla linea di mezzeria in procinto di attraversare la strada – Fuori dall’attraversamento pedonale – Investimento da parte di conducente di motoveicolo – Precedenza di fatto del pedone – Esclusiva responsabilità del motoveicolo – Sussistenza

Sussiste precedenza di fatto del pedone rispetto a conducente di motoveicolo sopraggiungente e conseguente responsabilità di quest’ultimo nella causazione dell’investimento, qualora il pedone sia fermo ma ben visibile in prossimità della linea di mezzeria e lontano dall’attraversamento pedonale non segnalato, ed il conducente non abbia fornito alcuna prova liberatoria di aver fatto tutto il possibile per evitare l’evento. (Trib. Civ. di Roma, Sez. XII, 29 marzo 2005, n. 8902)


© asaps.it
Giovedì, 18 Gennaio 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK