Giovedì 22 Giugno 2017
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. I, 21 settembre 2006, n. 20441)
Nel giudizio di opposizione avverso l'ordinanza-in¬giunzione irrogativa della sanzione amministrativa, il verbale di accertamento dell'infrazione fa piena prova, fino a querela di falso, con riguardo ai fatti attestati dal pubblico ufficiale rogante come avvenuti in sua presenza e conosciuti senza alcun margine di apprezzamento o da lui com...
Condividi
21/Settembre/2020
Area Riservata


Archivio
Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Pen., sez. VI, 11 marzo 2016, n. 10164)
La condotta del custode di un’autovettura sottoposta a sequestro e contestuale fermo amministrativo che, per colpa, agevola la circolazione abusiva del veicolo ad opera di terzi, integra non il reato di cui all’art. 335 cod. ...
Condividi
(Cass. pen., sez. IV, 2 febbraio 2016, n. 4321)
È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 222, comma 2-bis cod. strada, in relazione agli artt. 3 e 27 Cost., nella parte in cui non estende ai reati di cui all’art. 186, co...
Condividi
(Cass. civ., sez. VI, 1 febbraio 2016, n. 1884)
In materia di sanzioni amministrative (nella specie per violazioni stradali), la maggiorazione del dieci per cento semestrale, ex art. 27 della L. n. 689 del 1981, per il caso di ritardo nel pagamento della somma dovuta, ha natura di san...
Condividi
(T.A.R. Lazio, sez. II, 27 maggio 2016, n. 6208)
Il servizio di noleggio con conducente per il trasporto di persone a mezzo di un velocipede è assimilabile ad una forma di trasporto pubblico non di linea e, pertanto, è necessaria, per il suo esercizio, l’autorizzazi...
Condividi
(Tribunale Civile di Lecce, sez. I, 21 ottobre 2015, n. 5025)
L’assicurato non ha un diritto assoluto ed incondizionato alla rifusione delle spese legali, dovendo tale diritto essere escluso quando quest’ultimo ha scelto di difendersi senza averne interesse né potendone ritrarre ...
Condividi
(Tribunale Civile di Cuneo, 6 maggio 2016, n. 431)
È illegittimo il rilevamento d’un infrazione semaforica negli orari in cui il funzionamento dell’impianto è vietato dall’art. 169 reg. C.d.S. laddove l’ordinanza che ne abbia autorizzato l’este...
Condividi
(Tribunale Civile di Ivrea, 21 giugno 2016, n. 551)
In difetto di prova di una delle condizioni legittimanti il “funzionamento notturno” d’un impianto semaforico, è illegittima la contestazione della violazione dell’art. 146, comma 3, c.d.s. (attraversamento...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 10 marzo 2016, n. 4669)
In tema di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile per i danni cagionati alla circolazione nel territorio della Repubblica da veicoli a motore immatricolati in Stati esteri, la copertura assicurativa dell’U.C....
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 8 marzo 2016, n. 9592)
In tema di guida in stato di ebbrezza, la disposizione di cui all’art. 186 bis comma terzo C.d.S. - che prevede un aumento di pena nel caso in cui le condotte di cui all’articolo 186, comma secondo, lettere a), b) e c) siano ...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 11 marzo 2016, n. 4755)
Le risultanze del pubblico registro automobilistico (P.R.A.) costituiscono prova presuntiva in ordine al proprietario dell’autovettura obbligato a risarcire i danni da circolazione stradale, che può essere vinta da prova con...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 14 marzo 2016, n. 4907)
In tema di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, nel caso in cui - già pendente il giudizio promosso dal danneggiato contro l’impresa a...
Condividi
(Cass. Civ., sez. VI, 13 maggio 2016, n. 9942)
Poiché il risarcimento del danno patrimoniale ha la funzione di reintegrare il patrimonio del danneggiato nella esatta misura della sua lesione, le spese sostenute per le riparazioni dell’autoveicolo, che ha subìto da...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 16 maggio 2016, n. 9974)
In tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada, il verbale di contestazione della infrazione deve contenere gli estremi dettagliati e precisi della violazione, a norma dell’art. 201 cod. strada, come riba...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 26 maggio 2016, n. 10893)
Nell’ipotesi di sinistro provocato dalla presenza di pneumatico sulla sede autostradale, l’automobilista danneggiato, per ottenere il risarcimento da parte del custode, deve dimostrare unicamente l’esistenza del danno e...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 14 giugno 2016, n. 12331)
L’art. 4 del D.L. 20 giugno 2002, n. 121 (convertito, con modificazioni, nella legge 1 agosto 2002, n. 168) demanda al prefetto l’individuazione delle strade sulle quali possono essere installati i mezzi di rilevamento a dist...
Condividi
(Cass. Cv., sez. II, 24 febbraio 2016, n. 3655)
In caso di violazione delle norme del codice della strada cui consegua la decurtazione di punti dalla patente, l’obbligo di comunicare le generalità del conducente del veicolo grava, ex art. 126 bis, comma 2, cod. strada (ne...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 13 gennaio 2016, n. 1015)
La sostituzione della pena detentiva e pecuniaria con il lavoro di pubblica utilità, ai sensi dell’art. 186, comma 9-bis, cod. strada, non consegue automaticamente al ricorrere dei presupposti legali ma è rimessa alla...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 26 gennaio 2016, n. 1419)
La sanzione amministrativa accessoria della confisca del veicolo "adoperato per commettere un reato" può essere comminata, ai sensi dell’art. 213, comma 2 sexies, cod. strada (nel testo applicabile "ratione te...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 19 febbraio 2016, n. 3257)
Il concetto di circolazione stradale di cui all’art. 2054 c.c. include anche la posizione di arresto del veicolo e ciò in relazione sia all’ingombro da esso determinato sugli spazi addetti alla circolazione, sia alle o...
Condividi

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK