Mercoledì 18 Gennaio 2017
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. I, 21 settembre 2006, n. 20441)
Nel giudizio di opposizione avverso l'ordinanza-in¬giunzione irrogativa della sanzione amministrativa, il verbale di accertamento dell'infrazione fa piena prova, fino a querela di falso, con riguardo ai fatti attestati dal pubblico ufficiale rogante come avvenuti in sua presenza e conosciuti senza alcun margine di apprezzamento o da lui com...
Condividi
21/Settembre/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
di Girolamo Simonato*
In tema di violazioni del codice della strada, per quanto attiene all’istituto della contestazione e verbalizzazione, l’art. 200 pone come prerogativa, che fuori dei casi di cui all'articolo 201, comma 1-bis, la violazion...
Condividi
Il timbro del servizio di posta privata non ha valore legale e non serve a dimostrare la data di ricevimento della raccomandata: insomma niente «data certa»
Capita non poche volte che, per evitare la fila all’ufficio postale, si invii una raccomandata attraverso un servizio di posta privata, magari grazie a Internet; senonché il rischio è quello di trovarsi, poi, dinanzi ...
Condividi
La Cassazione rammenta il divieto di comunicare con altre persone e di stabilire contatti sia vocali che a mezzo di congegni elettronici
Domiciliari revocati al detenuto che pubblica messaggi su Facebook, ancor più se questo è ritenuto intimidatorio nei confronti della vittima dell'illecito. La Corte di Cassazione, seconda sezione penale, con la sente...
Condividi
La polizza auto contiene il diritto di rivalsa: se l’assicurato provoca un incidente per comportamento scorretto, la compagnia chiede il risarcimento danni
Una delle regole principali quando si sottoscrive una polizza assicurativa è quella di leggere bene e con attenzione le condizioni del contratto, la cosiddetta “lettera piccola”. Una di queste condizioni contrattuali c...
Condividi
a cura dell’Avv. Gabriele Pepe*
Il presente articolo, muovendo dall’analisi della sentenza n. 173/2016 della Consulta relativa al prelievo forzoso sulle c.d. pensioni d’oro, intende illustrare il fondamento ed i caratteri del principio di solidarietà...
Condividi
( Corte Costituzionale, sentenza 16/12/2016 n. 274)
Al cittadino italiano titolare di patente estera che abbia subito la decurtazione totale dei punti della patente si applica il provvedimento di inibizione alla guida in Italia; non si applicano invece le altre previsioni proprie del regi...
Condividi
In caso di trasferimento (consapevole) della proprietà di una cosa danneggiata non si trasmette automaticamente anche il diritto di agire contro il danneggiante
Il risarcimento dei danni arrecati ad un bene, quale può essere ad esempio un appartamento o un automobile, spetta a chi era proprietario della cosa al momento in cui si è verificato l’evento dannoso. Il trasferimento...
Condividi
di Girolamo Simonato*
L’attività di controllo della velocità dei veicoli in circolazione, da parte degli organi di polizia stradale, non si limita ad una fattispecie normativa, ma bensì concorrono normative stradali diverse. La pr...
Condividi
Dopo i recenti provvedimenti normativi si sono moltiplicate le ordinanze anti-cicche, ma non mancano i contestatori
Da quasi un anno, chi getta i mozziconi di sigaretta per terra può trovarsi costretto a pagare fino a 300 euro di sanzione. La legge numero 221/2015, entrata in vigore a inizio 2016, è infatti intervenuta sul Testo Uni...
Condividi
13/01/2017 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. III, 19 ottobre 2016, n. 21097)
  L'assicurazione copre tutte le attività cui il veicolo è destinato, non solo la circolazione: è quanto ha stabilito la Cassazione Civile, Sezione III,, con la sentenza 19 ottobre 2016. n. 21097. E&...
Condividi
Incidente stradale: scatta il diritto al risarcimento per il colpo di frusta a chi è stato tamponato anche se non indossava le cinture di sicurezza
Incidenti stradali: in caso di tamponamento e conseguente «colpo di frusta», l’assenza di cinture di sicurezza per il conducente o per il passeggero può comportare la perdita del diritto al risarcimento del danno...
Condividi
Omicidio stradale e gravi lesioni al pedone che attraversa fuori dalle strisce: la responsabilità non è sempre dell’automobilista
Non sempre il pedone investito da un’auto ha ragione: è vero che, anche se questi attraversa la strada fuori dalle strisce pedonali, spetta ugualmente all’automobilista evitarlo e dimostrare di aver fatto di tutto per ...
Condividi
Il Tribunale di Vicenza sottolinea che il Comune deve provare non solo di avervi provveduto, ma anche di aver affidato il compito ad un'azienda idonea
Il Comune deve dare prova non solo che gli autovelox utilizzati nel proprio territorio siano stati sottoposti alle verifiche periodiche di funzionalità e taratura, ma anche che queste ultime siano state adeguate. In caso contrario...
Condividi
Se entriamo in un negozio lasciando fuori, da soli, nostro figlio minore con il cane di famiglia commettiamo varie violazioni, anche di natura penale
Obblighi e responsabilità dei padroni di cani Per prima cosa esaminiamo la normativa vigente in materia di obblighi e responsabilità gravanti su coloro che detengono animali domestici ed, in particolare, dei proprietar...
Condividi
Il nuovo accesso generalizzato è stato istituito in nome della massima trasparenza: l’istanza non va motivata ed è gratuita. In allegato il fac simile
Con l’introduzione dell’accesso agli atti generalizzato, avvenuta ad opera del Foia (Freedom of information act), è ora possibile visionare liberamente gran parte degli atti e delle informazioni detenute dalla pubblica...
Condividi
11/01/2017 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. III, 14 novembre 2016, n. 47978)
Il quantitativo minimo di principio attivo di hashish necessario per poter configurare l'aggravante dell'ingente quantità deve essere pari a 4 mila volte il valore che può essere detenuto in un giorno. E' qu...
Condividi
Quando non è necessario pagare il bollo auto perchè passato in prescrizione, quali i requisiti per poterne usufruire?
Il bollo auto o meglio la tassa di circolazione è forse una delle tasse più odiate dagli italiani seconda – forse – al solo canone Rai. Non tutti sanno che dopo alcuni anni è possibile evitare di pagare...
Condividi
Trova applicazione l’art. 2051 c.c. in riferimento a sinistro occorso nella stazione ferroviaria a passeggero che cada sulla passerella in legno di attraversamento dei binari?
È indubbio, a giudizio della Corte di legittimità, che la detta fattispecie non può essere ricompresa nell’esercizio di attività ferroviaria di cui all’art. 1 l. 754/77, posto che il sinistro non s...
Condividi
Di fronte al sequestro della propria auto, la prima reazione è il panico. Ma la procedura per ottenerne il dissequestro non è così complicata. Come muoversi?
Il sequestro del veicolo può avvenire per mancanza della copertura assicurativa (Rc auto) e/o per mancanza di rilascio della carta di circolazione del veicolo (meglio conosciuta come libretto: si tratta, in pratica, della carta d&...
Condividi

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK