Martedì 28 Marzo 2017
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 17/03/2017

Come procedere in caso di veicolo in sosta da tempo che espone fotocopia di targa svizzera corrispondente al veicolo stesso che non risulta rubato?

Gentile Redazione, come si può procedere in presenza di un veicolo in sosta da alcuni giorni sulla pubblica via che al posto delle targhe espone delle fotocopie a colori plastificate di una targa svizzera? Dai controlli effettuati la targa non risulta rubata o smarrita né in Italia né in Svizzera.
Le autorità elvetiche hanno inoltre confermato la corrispondenza tra la targa ed il modello di veicolo (incluso il colore) su cui è esposta. Essendo il veicolo in sosta chiuso, non è possibile controllare il numero di telaio.
Ringraziando per l'attenzione porgo cordiali saluti.


email-Nerviano (Mi)

 

***

 

(ASAPS) Se chi pone il quesito ha già effettuato accertamenti inerenti furto o altre irregolarità con esito negativo, salvo risulti allo SDI una denuncia di smarrimento delle targhe, si ritiene, nel caso prospettato, applicabile la violazione dell’art. 100 comma 1 C.d.S. per mancanza della targa del veicolo, con conseguente applicazione della sanzione accessoria del fermo amministrativo per tre mesi.

Applicando il fermo, e per risalire con certezza al proprietario, si incaricherà un tecnico affinché, ai sensi articolo 13 della legge 689/1981 apra il veicolo per visionare il telaio: ovviamente in presenza dei verbalizzanti che redigeranno verbale in tal senso.
(ASAPS)

 
 

Venerdì, 17 Marzo 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK