Giovedì 22 Giugno 2017
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 17/03/2017

Furgoni inferiori alle 3,5 t che trasportano merce in paesi UE, devono avere le lettere di vettura?

Foto di repertorio dalla rete

I furgoni (m.c. <3,5 t) Italia/stranieri che trasportano merce (es. pacchi badanti) in Stati UE e CEMT, necessitano di lettere di vettura CMR anche nel caso di liberalizzazione dei trasporti (esenti da licenza comunitaria e autorizzazione CEMT)? Nel caso di furgoni con pacchi di molteplici mittenti, quante lettere di vettura CMR dovrebbero eventualmente necessitare? Per gli Stati extra UE e CEMT valgono le stesse disposizioni? Qual è la normativa di riferimento?


email-Treviso (Tv)

 

***

 

(ASAPS) In ambito comunitario, ai sensi dell'art. 1, paragrafo 5, lettera c), del Regolamento CE n. 1072/2009, non richiedono una licenza comunitaria e sono esentati da ogni autorizzazione di trasporto (c.d. trasporti liberalizzati) i trasporti di merci con autoveicoli la cui massa massima a carico ammissibile, compresa quella dei rimorchi, non superi le 3,5 tonnellate (veicoli leggeri o piccoli). Per quanto riguarda i trasporti effettuati in ambito CEMT o extracomunitario, bisogna verificare caso per caso le singole deroghe che ogni Stato ha messo. (ASAPS)

 

 
 

Venerdì, 17 Marzo 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK