Venerdì 24 Marzo 2017
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 15/03/2017

Importante novità per la sicurezza delle città e dei paesi
L'Assemblea della  Camera ha approvato un emendamento del Governo al decreto sicurezza che sblocca il turnover della Polizia Locale

Foto Blaco - archivio Asaps

Il blocco del turn over per la polizia locale è stato introdotto dalla legge di Stabilità 2016 per gli anni 2016, 2017 e 2018. Si consente a comuni virtuosi in regola con saldi di finanza pubblica di assumere polizia locale a tempo indeterminato nel limite di un contingente corrispondente alla spesa del 80% del personale cessato nell’ anno precedente per il 2017 e del 100% nel 2018.

Questo il testo:

All'art. 7 del Decreto Legge nr. 14/2017:

 

Aggiungere in fine il seguente comma:
2-bis.Per il rafforzamento delle attività connesse al controllo del territorio e al fine di dare massima efficacia alle disposizioni in materia di sicurezza urbana contenute nel presente provvedimento, negli anni 2017 e 2018 i comuni che, nell'anno precedente, hanno rispettato gli obiettivi del pareggio di bilancio di cui all'articolo 9 della legge 24 dicembre 2012, n. 243, possono assumere a tempo indeterminato personale di polizia locale nel limite di spesa individuato applicando le percentuali stabilite dall'articolo 3, comma 5, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n.114, alla spesa relativa al personale della medesima tipologia cessato nell'anno precedente, fermo restando il rispetto degli obblighi di contenimento della spesa di personale di cui all'articolo 1, commi 557 e 562, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Le cessazioni di cui al periodo precedente non rilevano ai fini del calcolo delle facoltà assunzionali del restante personale secondo la percentuale di cui all'articolo 1, comma 228, della legge 28 dicembre 2015, n. 208.


Questo importante emendamento del Governo è stato approvato in aula alla Camera e potrebbe consentire assunzioni nella Polizia Locale per i comuni con i conti in regola. (ASAPS)

Mercoledì, 15 Marzo 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK