Sabato 27 Maggio 2017
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 14/02/2017

RIFERIMENTI OPERATIVI PER L’APPLICAZIONE DELL’ART.179 CDS
- IL TACHIGRAFO -

di Franco MEDRI *
Foto Coraggio - archivio Asaps


Nei casi previsti dai Regolamenti UE n. 165/2014 e CE n. 561/2006, i veicoli devono circolare provvisti di tachigrafo, con le caratteristiche e le modalità d’impiego stabilite nei regolamenti stessi e secondo una serie di indicazioni che possono essere così rappresentate:

  •     Il tachigrafo deve essere utilizzato dai conducenti deputati al trasporto su strada di:

- merci, effettuati da veicoli di massa massima ammissibile, compresi eventuali rimorchi o semirimorchi, superiore a 3,5 tonnellate;
- passeggeri, effettuato da veicoli che in base al loro tipo di costruzione e alla loro attrezzatura sono atti a trasportare più di nove persone compreso il conducente e destinati a tale fine.

  • Il Regolamento CE n. 561/2006 NON si applica ai trasporti stradali effettuati a mezzo di:


 - veicoli adibiti al trasporto di passeggeri in servizio regolare di linea, il cui percorso non     supera i 50 chilometri;
 - veicoli o combinazioni di veicoli di massa massima autorizzata non superiore a 7, 5     tonnellate, impiegati per il trasporto di materiali, attrezzature o macchinari necessari al     conducente per l'esercizio della sua professione e che sono utilizzati solamente entro     un     raggio di 100 km dal luogo in cui si trova l'impresa e a condizione che la guida del     veicolo non costituisca l'attività principale del conducente...

 

>Leggi l'articolo

 

 

Martedì, 14 Febbraio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK