Venerdì 21 Luglio 2017
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 24/03/2017

USO DEL DISPOSITIVO LAMPEGGIANTE DI COLORE BLU

UFFICIO STUDI ASAPS
Foto Coraggio - archivio Asaps


L’uso del dispositivo acustico supplementare di allarme e, qualora i veicoli ne siano muniti, anche del dispositivo supplementare di segnalazione visiva a luce lampeggiante blu è consentito ai conducenti degli autoveicoli e motoveicoli adibiti a servizi di Polizia o antincendio e di Protezione Civile come individuati dal Ministero delle infrastrutture e a quelli del soccorso nazionale alpino del CAI, nonché a quelli equivalenti esistenti nella Valle D’Aosta, Trento e Bolzano, a quelli delle autoambulanze e veicoli assimilati adibiti al trasporto di plasma ed organi solo per l’espletamento di servizi urgenti di istituto.
L'uso dei predetti dispositivi è altresì consentito ai conducenti delle autoambulanze, dei mezzi di soccorso anche per il recupero degli animali o di vigilanza zoofila, nell'espletamento dei servizi urgenti di istituto (eventuali violazioni sono riconducibili al sistema sanzionatorio previsto dall’art. 177 CdS)...
 

>Leggi l'articolo
 



Una utile scheda riepilogativa per chiarire molti aspetti. (ASAPS)

Venerdì, 24 Marzo 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK