Giovedì 18 Dicembre 2014
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 23/04/2009

Il quesito del giorno - Omissione di comunicazione dati del trasgressore: entro quanto tempo si deve notificare il verbale ai sensi dell’art. 126 bis comma 2?


Gentile Redazione, sono un vostro nuovo associato e vorrei un chiarimento per quanto di seguito: viene notificato un verbale per infrazione art.146 c.3 del C.d.S.; il proprietario omette di comunicare i dati del trasgressore. L’ufficio procedente entro quanto tempo può notificare il relativo verbale ai sensi art.126 bis c.2?( entro 210 gg. o altro termine , dalla notifica verbale art.146 c.)
Grazie e buon lavoro. 

 

email-Melito di Napoli (Na)

 

* * *

(Asaps). Entro i termini previsti dall’articolo 201, vale a dire 150 gg dal momento in cui si concretizza l’infrazione, ossia dal momento in cui spira il termine ultimo per la presentazione.
Per essere più chiari: dal 61° giorno successivo alla data di notifica del relativo verbale. Ovviamente è sempre meglio attendere qualche settimana oltre, poiché l’interessato potrebbe avervi provveduto anche nell’ultimo giorno utile anche ai fini del pagamento della sanzione in misura ridotta. (Asaps)

Giovedì, 23 Aprile 2009
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK