Martedì 25 Luglio 2017
area riservata
ASAPS.it su
Una pessima abitudine, quella di usare lo smartphone alla guida dell’auto, tuttavia molto comune da quando i cellulari si sono convertiti in dispositivi mobili tutto-fare. I nuovi sistemi di messaggistica, chat e le App intelligenti ci permettono di essere dappertutto e da nessuna parte nonchè poter avere “a portata di mano”, quas...
Condividi
13/Luglio/2017
Area Riservata


Archivio
Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
>LEGGI LA SCHEDA
Condividi
Sento in me il trasalimento di qualcosa che si sposta, che vorrebbe salire, che si è disormeggiato da una grande profondità; non so cosa sia, ma sale, lentamente; avverto la resistenza e odo il rumore degli spazi percorsi&h...
Condividi
I denti sono elementi biologici all’interno del cavo orale che hanno come funzione principale la masticazione dei cibi e svolgono un ruolo accessorio nella fonetica e nell’estetica. La parte visibile del dente, la corona, &...
Condividi
Dopo una pronuncia dello scorso 7 marzo del Consiglio di Stato, la questione sull’applicabilità degli artt. 589 bis e 590 bis c.p. ai gestori stradali negligenti si presenta drammaticamente irrisolta. Necessaria una riflessione più ampia e un dialogo con la giurisprudenza
La certezza (in)crollabile del diritto penale Ad un anno dal varo dei reati di omicidio e lesioni stradali, inoculati nel tessuto giuridico italiano dalla Legge n. 41/2016 con gli artt. 589 bis e 590 bis c.p., le pertinenti insidie ed ...
Condividi
Anche quest’anno Safety21 è stata protagonista al Salone della Giustizia per promuovere la cultura della legalità alle nuove generazioni, stimolando soprattutto nei giovani la crescita di un forte senso civico e la co...
Condividi
Uno studio scientifico francese dimostra l'importanza del sonno nella notte prima di guidare anche per i motociclisti. Dalla ricerca emerge anche la necessità di pause frequenti in occasione dei lunghi trasferimenti
Contrariamente a quanto si pensa, anche i motociclisti sono soggetti a problemi di sonnolenza. Lo ha dimostrato in Francia la Fondazione Vinci Autostrade, attraverso uno studio affidato all'Istituto di Ricerca Biomedicale Militare (I...
Condividi
E’ dal 2012 che Fondazione Unipolis, con il Progetto Sicurstrada, incontra gli studenti per affrontare i temi della mobilità sicura e sostenibile. I pericoli derivanti dall’abuso di alcol e dall’uso del cellulare alla guida sono stati al centro delle ultime iniziative negli istituti di Genova e Sanremo
E' stata la Liguria la protagonista di Sicurstrada Live 2017: Genova e Sanremo hanno ospitato le prime tappe del tour partito all’inizio dell’anno. Dal 2012 ad oggi sono stati migliaia i giovani, fra i 16 e i 19 anni, p...
Condividi
“Non penso che la nuova normativa abbia caratteristiche populiste. Essa ha semplicemente adeguato il trattamento sanzionatorio a quello già presente da tempo in altri ordinamenti stranieri”
>LEGGI L'INTERVISTA   da il Centauro 203     Torniamo sul tema Omicidio stradale col Procuratore aggiunto del Tribunale di Bologna
Condividi
Il settore dei trasporti è caratterizzato al presente da una grande attività di ricerca, che necessita di cospicui investimenti la cui remuneratività deve essere garantita. Assumono valenza strategica, in particolare...
Condividi
Sono passati quasi nove anni dal decreto del Ministro dell’Interno dell’agosto 2008, quando per la prima volta fu definita la “sicurezza urbana”, termine che fino ad allora ricomprendeva una lunga serie di situazi...
Condividi
“Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione”. Questo è l’enunciato della prima legge fondamentale della stupidità umana contenuto nel breve trattato ...
Condividi
Ogni anno, sempre la stessa storia: la sonnolenza tipica degli afosi giorni d’estate è rotta dallo strillo di una locandina o dal titolo di un TG che richiama l’assurdo dramma di un bambino dimenticato in auto e morto ...
Condividi
Attraverso lo sviluppo degli studi di biologia molecolare e di ingegneria genetica, che hanno consentito la mappatura del genoma umano, si è riusciti a penetrare nel mondo delle malattie genetiche, fino a pochi decenni fa inesplor...
Condividi
I conducenti degli autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente possono essere lavoratori dipendenti, lavoratori con contratto a termine o altre tipologie contrattuali per lavoro temporaneo consentiti dalla legge, titolare, soc...
Condividi
I giovani ostentano maggiore “tranquillità”, ma tra loro si conta il maggior numero di vittime. Le donne e le persone più anziane sono invece le più preoccupate. Tutti i dati sulle “paure” degli italiani nel X° Rapporto di Fondazione Unipolis e Demos&Pi
Calano gli incidenti sulle strade, ma aumenta la paura di rimanerne vittima. Del resto, accade così anche per una serie di reati: calano gli omicidi, le rapine, persino i furti, ma la paura nei cittadini cresce. E’ la distan...
Condividi
Sfogliando la sentenza della Corte di Cassazione, sez. IV Penale, n. 11429 del 09 marzo 2017, la medesima offre l’acquisizione e la conseguente analisi comportamentale del conducente di un veicolo nell’evento del sinistro str...
Condividi
Parte dal Regno Unito la guerra a camion e autobus afflitti da forti angoli morti di visibilità per il guidatore. A Londra questi mezzi sono responsabili del 70% degli incidenti mortali di ciclisti Così il sindaco Kahn vuole vietare la circolazione a quelli con minore visibilità. E ora anche i ministri dei trasporti europei chiedono alla Commissione nuove norme d’omologazione
Si chiamano angoli morti della visuale, e sono la bestia nera di molti conducenti di mezzi pesanti. Sono quelle aree intorno a camion e autobus non coperte dagli specchi retrovisori. Aree spesso molto vaste, che sfuggono completamente al...
Condividi
di Raffaele Chianca* e Gianluca Fazzolari**
Un fatto di cronaca stradale risalente al luglio dello scorso anno, quello del conducente di un complesso veicolare immatricolato all’estero e titolare di patente di guida unionale che, non curante di ogni benchè minima rego...
Condividi
Con l’entrata in vigore della legge sul c.d. “omicidio stradale” - che in realtà va a configurare aspetti ben più ampi del danno alla persona, in conseguenza di un sinistro stradale - l’opinione pubb...
Condividi

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK