Sabato 25 Ottobre 2014
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 02/02/2008

Sicurezza stradale: Bianchi, a gennaio +360% di controlli



Il ministro Alessandro Bianchi – foto dalla rete

 ROMA - Una ’’secca diminuizione’’ del numero complessivo degli incidenti stradali, soprattutto lungo le autostrade grazie anche all’azione dei ’tutor’, e un aumento dei controlli a gennaio del 360% rispetto allo stesso mese del 2007.
E’ il bilancio tracciato a sei mesi dal Dl sulla sicurezza stradale dal ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi che, in occasione della firma del protocollo d’intesa col ministro Paolo De Castro sul coinvolgimento del Corpo forestale dello Stato (Cfs) nell’attivita’ di controllo su strada, ha precisato che ’a gennaio 2008 i controlli messi in campo da Polstrada e Arma dei Carabinieri sul tasso alcolometrico, sono passati dai circa 20 mila del 2007 a oltre 95 mila nel primo mese dell’anno’’.
Un quadro di riduzione sostanziale degli incidenti e dei costi sociali ’’con cui abbiamo dato gambe - ha sottolineato Bianchi - ad un atto di indirizzo del Consiglio dei ministri e quindi ad un obiettivo complessivo del Governo’’.
Alla firma del protocollo d’intesa col ministro De Castro e il capo del Corpo forestale Cesare Patrone ’’soddisfazione’’ e’ stata espressa dal ministro Bianchi sull’acquisizione in squadra dei forestali: ’’un’altra risorsa - ha detto il ministro dei Trasporti - entra a far parte del meccanismo di controllo, in una rafforzata azione congiunta che prevede anche un ’Comitato di monitoraggio’ costituita da rappresentanti dei ministeri dei Trasporti e delle Politiche agricole insieme al Cfs’’. Il protocollo sottoscritto oggi impegna, senza stanziamenti specifici, il ministero dei Trasporti a fornire la strumentazione tecnica e formazione al Corpo forestale dello Stato.

Da ANSA


© asaps.it
Sabato, 02 Febbraio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK